Pavimenti in resina prezzi

Chiedi un preventivo gratuito e risparmia fino al 50% in 1 minuto

    Inviando questo modulo autorizzi il trattamento dei tuoi dati per rispondere alla tua richiesta. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.

    GRATIS! Nessun obbligo

    Home » Pavimenti » Pavimenti in resina prezzi

    Vuoi conoscere i prezzi dei pavimenti in resina? Puoi farti un’idea più o meno precisa poiché c’è bisogno di conoscere i particolari del tuo progetto. In ogni caso hai bisogno di informazioni per poter approfondire diversi aspetti. Continua a leggere l’articolo e otterrai più informazioni e consigli necessari per ottenere un risparmio importante.

    Quali sono i prezzi dei pavimenti in resina?

    I costi della pavimentazione in resina possono variare in funzione del tipo di resina applicata e dell’effetto che gli si vuol dare. Di seguito puoi farti un’idea con la tabella prezzi aggiornata.

    Tipologia lavorazione Prezzo mᒾ
    Resina spatolata 70 – 100 €
    Resina autolivellante 100 – 150 €
    Personalizzazioni e disegni 50 – 90 €
    Rinforzo 15 – 50 €
    Resina solo pellicola 20 – 35 €
    Lavorazione resina effetto Prezzo mᒾ
    Multistrato 35 – 70 €
    Effetto legno 75 – 150 €
    Effetto legno 75 – 150 €
    Disegno con effetto 3D 110 – 190 €
    Pavimento in resina 200 – 290 €

    Per darti un ordine di grandezza abbastanza attendibile, il prezzo finale, comprensivo di manodopera, di un pavimento in resina dovrebbe ricadere tra i 200 – 290 € al mᒾ. Il prezzo preciso puoi saperlo contattando gli esperti che ti forniranno il preventivo sulla base del tuo progetto.

      Inviando questo modulo autorizzi il trattamento dei tuoi dati per rispondere alla tua richiesta. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.

      Con più preventivi a confronto potrai risparmiare anche oltre il 50% sul costo finale del tuo pavimento in resina se a maggior ragione aderirai agli incentivi fiscali per le ristrutturazioni.

      Scopri quali sono le caratteristiche del pavimento in resina

      Con l’avvento del design post industriale il pavimento in resina è entrato nelle case private. Dalla pavimentazione industriale a quella  civile si è passati in poco tempo, ed oggi fa tendenza. Il design è stata la scintilla che poi ha preso piede grazie alle sua caratteristiche di resistenza, assenza di manutenzione e possibilità di infinite personalizzazioni. Il modo in cui è concepito il pavimento in resina si discosta dagli altri per l’assenza di manufatti posati sopra la superficie. La resina viene adagiata e livellata direttamente sulla soletta. Tramite una spatola la resina si livella e diventa un monolite. Il modo di applicazione o posa, è semplice e adatto ad essere usato a prescindere della superficie di partenza. Una caratteristica importante riguarda il suo spessore che non va oltre i 4 o 5 mm. Porte e infissi non necessitano di alcun intervento di adeguamento visto che lo spessore è inferiore alle piastrelle o al legno. Il materiale di cui è composto il pavimento in resina in se è facile da pulire ed è resistente ad urti e muffa.

      Come si compone il prezzo del pavimento in resina?

      I pavimenti in resina rispetto alle altre tipologie di pavimentazione hanno una caratteristica da non sottovalutare: il loro prezzo scende all’aumentare della superficie coperta. Ciò accade perché i tempi per la lavorazione e per l’asciugatura rimangono gli stessi. Inoltre il materiale da aggiungere in funzione della metratura da ricoprire costa molto meno. Sebbene un pavimento in resina abbia un certo costo, si può cercare di ridurlo sfruttando le sue caratteristiche. Una di queste vuole che si possa realizzare un pavimento in resina semplicemente stendendolo sul precedente. Con alcuni accorgimenti si risparmia senza rinunciare alla qualità. I prezzi possono variare in base:

      • alla metratura da ricoprire
      • ai tempi di realizzazione
      • al rinforzo se presente o meno
      • alla decorazione o all’effetto.

      Tempi di realizzazione e rinforzo eventuale

      Fra tutte le tipologie di pavimenti, quelli in resina hanno bisogno di tempi di realizzazione importanti non solo per il tempo in sé ma per il costo del lavoro. A stendere i pavimenti in resina è l’artigiano che a seconda della sua capacità e dell’esigenza di comporre effetti e decorazioni, può impiegare un tempo più o meno lungo per ultimarlo. La realizzazione degli strati comporta diversi passaggi. Inoltre, a seconda dei casi, è possibile installare un rinforzo che altro non è che una rete come sottofondo. Il lavoro che fa il rinforzo è quello di rendere la resina più aderente e compatta, migliorando così le sue proprietà meccaniche. Lo spessore del pavimento in resina con il rinforzo arriva a 4 – 5 mm.Ovviamente il rinforzo ha un costo che influenza il prezzo finale. Come vedi le cose da sapere sono parecchie, il consiglio di un esperto è d’obbligo.

      Le due tipologie dei pavimenti in resina

      In base al tipo di posa dividiamo i pavimenti in resina in due categorie:

      • pavimenti spatolati
      • pavimenti autolivellanti

      La posa spatolata costa decisamente di meno. La superficie non è però perfettamente liscia e per questo motivo la pulizia non è agevole. Questo genere di lavorazione non permette di eseguire personalizzazioni ne disegni. C’è da dire che chi sceglie la posa spatolata intende avere un design post industriale semplice e minimal. La posa autolivellante dona una superficie liscia, ottimale. L’applicazione su pavimenti pre-esistenti non è un problema vista la caratteristica della flessibilità della resina. In questo genere di lavorazione il lavoro edile è fondamentale per raggiungere un risultato ottimale.

      pavimenti in resina prezzi

      Il prezzo in funzione della superficie ricoperta

      La superficie ricoperta dalla resina ha un costo legato soprattutto ai tempi di asciugatura. Il prezzo al metro quadro è inversamente proporzionale alla superficie di pavimento ricoperta. Minore è la metratura più alto sarà il prezzo. L’asciugatura di una piccola stanza o di una grande richiede lo stesso numero di giorni per l’asciugatura, solitamente 4. La determinazione del prezzo finale è quindi legato all’esperienza dell’esperto che va ascoltato poiché conosce la metodologia e può fornire consigli preziosi per risparmiare costo e tempo.

      Richiedi i preventivi per conoscere i prezzi

      Le informazioni che hai appreso ti rendono libero di richiedere i preventivi attraverso i quali puoi conoscere il prezzo del pavimento in resina di casa tua.

        Inviando questo modulo autorizzi il trattamento dei tuoi dati per rispondere alla tua richiesta. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.

        Confrontando le varie voci potrai risparmiare oltre il 50% sul prezzo finale del pavimento in resina.

        Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

          Inviando questo modulo autorizzi il trattamento dei tuoi dati per rispondere alla tua richiesta. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.

          In evidenza