Home » Scale » Scale interne in muratura – prezzi e tipologie

Scale interne in muratura – prezzi e tipologie

scale interne in muratura

Le scale interne in muratura sono un’opzione molto richiesta in ambito edilizio grazie alla loro solidità, durata nel tempo e alla loro estetica elegante e raffinata. Tuttavia, come per ogni intervento edile, i prezzi possono variare notevolmente a seconda della tipologia di rivestimento e dei materiali utilizzati. In questo contesto, risulta importante informarsi adeguatamente sui costi e le varie tipologie di scale interne in muratura disponibili sul mercato, al fine di poter fare una scelta informata e conveniente. In questo articolo, esploreremo quindi i prezzi e le diverse tipologie di scale interne in muratura, oltre a fornire alcuni consigli su come risparmiare e ottenere agevolazioni fiscali per questo tipo di intervento.

Perché scegliere una scala in muratura per la propria casa?

Ci sono molte ragioni per scegliere delle scale interne in muratura invece di altre opzioni come le scale prefabbricate o in legno. Le scale in muratura sono estremamente resistenti e durature, in quanto realizzate con materiali solidi come il cemento armato o la pietra naturale. Inoltre, possono essere personalizzate in modo unico e integrarsi perfettamente con lo stile architettonico della casa.

Le scale in muratura possono anche offrire maggiore sicurezza, in quanto sono meno inclini a scricchiolii o movimenti, a differenza di alcune scale in legno. Infine, le scale interne in muratura possono aumentare il valore estetico e commerciale di una casa, offrendo una caratteristica distintiva che può farla risaltare dagli altri immobili.

Quali materiali si usano per le scale interne in muratura?

Le scale interne in muratura possono essere costruite utilizzando diversi materiali, ognuno con le sue caratteristiche uniche. Vediamo i materiali più comuni utilizzati per la costruzione delle scale interne in muratura:

  • Mattoni: i mattoni sono tra i materiali più utilizzati per la costruzione delle scale interne in muratura. Sono economici, resistenti e duraturi. Inoltre, possono essere verniciati o intonacati per adattarsi allo stile dell’ambiente circostante.
  • Pietre naturali: le pietre naturali, come il granito, il marmo, il travertino e il calcare, sono utilizzate per creare scale interne in muratura eleganti e di alta qualità. Sono resistenti e durevoli, ma tendono ad essere più costosi dei mattoni.
  • Cemento: il cemento è un materiale versatile che può essere utilizzato per creare scale interne in muratura moderne e minimaliste. È economico e resistente, ma può richiedere una finitura aggiuntiva, come la verniciatura, per adattarsi allo stile dell’ambiente circostante.
  • Legno: il legno è utilizzato principalmente per rivestire i gradini delle scale interne in muratura. Può essere utilizzato per creare uno stile rustico o tradizionale, ma richiede maggiori cure e manutenzione rispetto ad altri materiali.
  • Vetro: il vetro è un materiale moderno e sofisticato che può essere utilizzato per creare scale interne in muratura luminose e ariose. Tuttavia, il vetro può essere fragile.

Quali rivestimenti delle scale interne in muratura?

Le scale interne in muratura sono un elemento di design che può dare un tocco di eleganza e raffinatezza alla propria abitazione. La scelta del rivestimento può fare la differenza in termini di estetica, resistenza e durata nel tempo.

I materiali più comuni per il rivestimento delle scale interne in muratura sono il legno massiccio, il marmo, la resina e le piastrelle. Il legno massiccio, ad esempio, è una scelta calda e accogliente che si adatta a qualsiasi stile d’arredamento, dal classico al moderno. Il marmo, invece, è la scelta ideale per chi cerca un’opzione elegante e raffinata, con un’ampia scelta di colori e disegni.

Le piastrelle, invece, sono una scelta molto resistente e facile da pulire, con un’ampia scelta di colori e forme. Infine, la resina è una scelta moderna e innovativa, che permette di ottenere un’ampia varietà di texture e colori.

Di seguito uno schema utile ad avere un quadro d’insieme:

  • Legno: è la scelta più popolare, in grado di creare un’atmosfera accogliente e calda. La scelta dell’essenza del legno, che può variare dal massello al faggio al rovere, è fondamentale.
  • Pietra e marmo: è la scelta più costosa, in quanto questi materiali sono preziosi e richiedono una logistica particolare per la loro installazione. La scala interna rivestita in marmo conferisce al locale eleganza e sobrietà.
  • Piastrelle: è la scelta più economica, ma non per questo meno estetica. Spesso si scelgono le piastrelle per creare un effetto di continuità tra il pavimento e la scala, pertanto le piastrelle utilizzate per rivestire la scala interna sono spesso le stesse del pavimento.
  • Resina: è una scelta in crescita. La resina è molto igienica e facile da pulire. Tuttavia, il rivestimento in resina deve essere applicato su tutta la scala, comprese le pareti laterali e i gradini rialzati.

In ogni caso, è importante considerare le misure delle scale, così da scegliere il rivestimento più adatto alle dimensioni disponibili. Inoltre, è possibile personalizzare le scale interne in muratura con dettagli come corrimano, ringhiere e gradini illuminati per un effetto ancora più suggestivo.

Quanto costano le scale interne in muratura?

I prezzi delle scale interne in muratura dipendono dal tipo di rivestimento e dalle dimensioni della scala stessa. Tuttavia, ecco un’indicazione approssimativa dei prezzi per le diverse tipologie di rivestimento:

Scale interne in muratura con rivestimento in piastrelle: da 1.400 € a 3.800 €
Scale interne in muratura con rivestimento in legno non pregiato: da 2.200 € a 4.000 €
Scale interne in muratura con rivestimento in legno pregiato: da 2.500 € a 5.700 €
Scale interne in muratura con rivestimento in resina: da 1.300 € a 3.400 €

Tuttavia, questi prezzi possono variare notevolmente in base alle dimensioni della scala, alla complessità del progetto e alla regione in cui viene eseguito il lavoro. Si consiglia sempre di richiedere un preventivo dettagliato da più imprese edili per confrontare i prezzi e ottenere la migliore offerta possibile.

A chi rivolgersi per costruire la scala interna in muratura?

Per la realizzazione di scale interne in muratura è sconsigliato il fai-da-te visto che si tratta di interventi edili in regime di manutenzione straordinaria. È possibile invece rivolgersi a diverse figure professionali:

  • Imprese edili specializzate nella costruzione di scale e scale in muratura;
  • Architetti o ingegneri edili che possono fornire progetti personalizzati e coordinare la realizzazione dell’opera;
  • Ditte specializzate nel rivestimento delle scale, in grado di fornire soluzioni di rivestimento personalizzate.

È importante scegliere professionisti esperti e affidabili, in grado di garantire un lavoro edile di qualità e rispettare le normative in materia di sicurezza e antincendio. Prima di scegliere a chi rivolgersi, è consigliabile chiedere preventivi a diversi professionisti e valutare con attenzione la qualità dei materiali e dei servizi offerti, così come la loro esperienza e la loro reputazione nel settore.

Si deve precisare che la costruzione delle scale interne in muratura avviene direttamente in loco, pertanto anche l’applicazione dei rivestimenti viene effettuata in questo modo. Per questo motivo è bene conoscere i tempi di esecuzione del lavoro edile.

Come risparmiare per la scala interna in muratura?

come risparmiare? Per risparmiare sui costi delle scale interne in muratura, è possibile adottare alcune strategie. Innanzitutto, è importante considerare il tipo di rivestimento scelto, poiché questo può influire notevolmente sul prezzo finale. Ad esempio, i rivestimenti in legno pregiato o in marmo saranno più costosi rispetto a quelli in piastrelle o resina.

Inoltre, è consigliabile richiedere preventivi a diverse imprese specializzate nella realizzazione di scale interne in muratura, per poter confrontare i prezzi e scegliere l’opzione più conveniente. È possibile chiedere consigli e referenze a conoscenti o cercare online le recensioni delle varie imprese.

È importante ricordare che la costruzione di scale interne in muratura può dare diritto ad agevolazioni fiscali, come la detrazione IRPEF delle spese sostenute, da distribuire in dieci periodi di imposta. È quindi opportuno informarsi sulle opportunità fiscali disponibili e cercare di sfruttarle al meglio. Secondo la Legge di Stabilità, è possibile richiedere una detrazione IRPEF delle spese sostenute, con un tetto massimo di 96.000,00 € e la possibilità di distribuire la detrazione in dieci anni fiscali.

Quanto tempo ci vuole per posare una scala interna in muratura?

Per posare una scala interna in muratura ci vogliono da 1 a 3 giorni continui lavorativi. Questo periodo è inteso come giorni necessari per il solo lavoro edile.

Il tempo necessario infatti dipende da diversi fattori, tra cui le dimensioni e la complessità della scala, il materiale utilizzato, l’esperienza dell’artigiano e il tempo necessario per completare eventuali lavori di muratura aggiuntivi.

È importante tenere presente che ogni progetto è unico e il tempo effettivo potrebbe variare a seconda delle specifiche dell’opera. Si consiglia di consultare un professionista qualificato per ottenere una stima precisa del tempo necessario per completare l’installazione della scala interna in muratura.

Quali permessi richiedere per la scala per i terni in muratura

Prima di procedere all’installazione di una scala interna, è importante ottenere le autorizzazioni necessarie. Secondo il Testo Unico dell’edilizia (DPR 380/2001), tutti gli interventi che richiedono un titolo abilitativo devono essere disciplinati. Tra questi, rientrano gli interventi di manutenzione straordinaria, che includono la sostituzione di parti strutturali del fabbricato, compresa l’installazione di scale interne.

La riforma Madia, in vigore dal 1° gennaio 2017, ha modificato il sistema delle autorizzazioni edilizie. Attualmente, per l’installazione di scale interne, esistono tre possibili autorizzazioni: la SCIA, il Permesso di Costruire e la CILA.

La SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) è richiesta per interventi di manutenzione straordinaria sulle parti strutturali dell’edificio, interventi di ristrutturazione edilizia e varianti a permessi di costruire. Richiede la certificazione di un professionista abilitato. Ad esempio, l’installazione di una scala che richiede una modifica strutturale o la demolizione di una parte di solaio richiede una SCIA secondo il Decreto SCIA2.

Il Permesso di Costruire è richiesto se l’installazione della scala ricade all’interno di interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione edilizia, al termine dei quali si avrà un edificio del tutto o in parte diverso dal precedente. Anche in questo caso è necessario il supporto di un professionista abilitato. Ad esempio, per installare una scala che richiede una modifica strutturale o la demolizione di una parte di un solaio all’interno di un immobile sottoposto a vincoli di carattere storico o architettonico, tipicamente si deve richiedere un Permesso di Costruire. Lo stesso vale se l’installazione della scala interna si inserisce in un più ampio intervento di sopraelevazione.

La CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata) è richiesta per gli interventi che non ricadono nelle attività di edilizia libera, per le quali non è necessario né SCIA né Permesso di Costruire. Ad esempio, può essere sufficiente richiedere una CILA nel caso in cui si debba sostituire una scala già presente o si debbano effettuare interventi che non comportano modifiche strutturali.

Le riparazioni e le manutenzioni delle scale interne che non comportano modifiche materiali o di sagome, posizioni o pendenze rientrano tra gli interventi di edilizia libera. In questi casi, non è necessario richiedere alcuna autorizzazione edilizia o comunicazione.

Vasche con sportello: La soluzione perfetta per mantenere l’autonomia
Quanto costa rifare il pavimento senza rimuovere il vecchio?

Articoli simili

preventivi gratuiti

Compila ora questo modulo per ricevere preventivi gratuiti da diverse aziende vicino a te.

    Inviando questo modulo autorizzi il trattamento dei tuoi dati per rispondere alla tua richiesta. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.